L’Enel Brindisi sbanca Pesaro dopo un overtime: 96-102 il finale

Questo articolo ha avuto 2642 visualizzazioni

L’Enel Brindisi ottiene la seconda vittoria consecutiva espugnando l’Adriatic Arena per 96-102 dopo un overtime. I bianco-azzurri hanno inseguito per tutta la gara i padroni di casa sino a quando il canestro di Robert Carter Jr., a pochi istanti dal 40°, ha pareggiato i conti (87-87) portando la gara al supplementare. Nei 5 minuti extra decisivi Durand Scott e Robert Carter Jr . 

Per Brindisi 26+6 rimbalzi di Scott, 24+4 di M’Baye, 17+6 di Carter Jr., 15+6 assist di Goss e 15 di English.

Commenti

commenta

Andrea Romano
About Andrea Romano 2123 Articles
Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Da Giugno 2015 inoltre collaboro con Basketnet.it. mentre da Giugno 2016 anche con SuperBasket. Dall'Aprile 2014 al Febbraio 2015 invece ho collaborato con BasketUniverso.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*