Rumors: Donte Greene nel mirino della Happy Casa Brindisi

Questo articolo ha avuto 1609 visualizzazioni

Dopo aver rescisso consensualmente il contratto con Brian Randle, l’Happy Casa Brindisi è necessariamente tornata sul mercato.

La società di Contrada Masseriola, per sostituire l’ex Maccabi Tel-Aviv, punta su Donte Greene. Il 29enne lungo americano, nel 2008 è stato selezionato alla 28° scelta nel Draft NBA dai Memphis Grizzlies ma venne girato immediatamente agli Houston Rockets che a loro volta, dopo la NBA Summer League, lo scambiarono con i Sacramento Kings per arrivare a Ron Artest (Metta World Peace).

Greene ha esordito in NBA con i Kings nella stagione 2008/09 ed in 4 stagioni in NBA ha prodotto 6.1 punti, 2.4 e 0.7 assist di media in 253 gare giocate (16.8 minuti di media sul parquet). Dopo l’esperienza tra NBA e D-League il giocatore nativo di Monaco di Baviera ha girato il Mondo.

Il lungo sembrerebbe in uscita dallo Sporting Al Riyadi Beirut (Libano) e dove attualmente viaggia con 12.8 punti 8.0 rimbalzi per partita.

Nel caso in cui l’Happy Casa Brindisi riuscisse a finalizzare l’accordo, per Greene si tratterebbe del quinto cambio di maglia nell’anno solare 2017: dopo 3 partite in Portorico con i Capitanes de Arecibo a gennaio,
ne ha disputate 7 tra aprile e maggio nelle Filippine con i Talk’n Test Tropa, poi in agosto ha disputato le
finali del campionato della Repubblica Dominicana con i Leones de Santo Domingo (4 partite nel club con
cui aveva vinto il titolo nel 2016) e a settembre si è accordato con il club libanese che dovrebbe lasciare
ora per approdare in Puglia.

Fonte: Spicchi D'Arancia

Commenti

commenta

Andrea Romano
About Andrea Romano 2123 Articles
Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Da Giugno 2015 inoltre collaboro con Basketnet.it. mentre da Giugno 2016 anche con SuperBasket. Dall'Aprile 2014 al Febbraio 2015 invece ho collaborato con BasketUniverso.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*