New Basket Brindisi: il punto sul mercato #4

Questo articolo ha avuto 1566 visualizzazioni

La New Basket Brindisi inizierà la nuova stagione giovedi 17 Agosto ed al momento lo scacchiere di coach Sandro Dell’Agnello non è ancora completato. “Ad oggi sono più che soddisfatto di quanto siamo riusciti a mettere in cantiere. Ci mancano un 4 ed un 5 ma non siamo in ansia, lavoriamo tranquilli anche se probabilmente inizieremo a lavorare con l’organico non al completo” le parole del coach livornese.

Secondo “Spicchi D’Arancia”, il club bianco-azzurro avrebbe messo nel mirino Andrew Chrabascz e Shevon Thompson mentre sembra allontanarsi la pista che porta a Christian Burns. Il giocatore che nell’ultima stagione ha giocato con la Germani Brescia (11.4 punti, 6.6 rimbalzi e 1 assist di media), possiede lo status di comunitario ed al momento è impegnato nella preparazione dell’ItalBasket con coach Ettore Messina. Una eventuale convocazione ad EuroBasket renderebbe Burns a tutti gli effetti di passaporto italiano. Brindisi potrebbe puntare forte su Burns solo in caso di non convocazione all’Europeo.

Andrew Charbascz è un’ala forte. E’ nato il 13 Giugno 1994 a Portsmouth (USA) ma è in possesso del passaporto armeno con la quale sta giocando le prequalificazione ai Mondiali del 2019. Charbascz ha concluso di recente la carriera collegiale con i Butler Bulldogs e dove ha prodotto 11.4 punti, 4.5 rimbalzi e 3.2 assist nel suo ultimo anno.

Shevon Thompson invece gioca nel ruolo di centro. Nato il 10 Giugno 1993 a Clarendon in Giamaica nell’ultima stagione ha giocato in NBA D-League con gli Erie Bayhawks (12.1 punti e 7.5 rimbalzi di media) ed ha recentemente disputato la NBA Summer League di Las Vegas con i Los Angeles Clippers (2 punti e 4.5 rimbalzi di media in 4 gare). Thompson è un prodotto di George Mason (9.9 punti e 10.6 rimbalzi di media nell’anno da senior, stagione 2015/16).

La New Basket Brindisi infine negli scorsi giorni ha trovato l’accordo con la guardia Georgi Sirakov. Il giocatore di origine bulgara ma di formazione italiana arriva da Firenze (Serie B) dove ha viaggiato con 13.7 punti, 1.3 rimbalzi e 1.1 assist di media nella seconda metà parte della stagione (ha iniziato il 2016/17 a Boegone). Sirakov nella stagione 2013/14 si allenò qualche settimana con l’Enel Brindisi sotto la guida di coach Piero Bucchi mentre lo scorso Giugno ha svolto qualche sessione al PalaPentassuglia sotto gli ordini di coach Marco Esposito. L’esterno sarà annunciato nelle prossime ore.

Per quanto riguarda il mercato in uscita, Amath M’Baye giocherà con l’Olimpia Milano, Nic Moore con il JSF Nanterre (Pro A, Francia), A.J. English con il Limoges (Pro A, Francia), Durand Scott con la Fiat Torino, Marco Spanghero con Derthona Basket (Serie A2), Giorgio Sgobba con l’Angelico Biella (Serie A2) mentre Robert Carter sembra destinato al Lietuvos Rytas Vilnius in Lituania. Rimangono al momento free-agent Phil Goss, Kris Joseph, Danny Agbelese e Samardo Samuels (seguito dalla Virtus Bologna).

Queste invece le destinazioni di alcuni nomi accostati nelle scorse settimane a Brindisi: John Brown giocherà a Treviso (Serie A2), Marcus Keene a Cagliari (Serie A2), Elston Turner a Siena (Serie A2) e Cedric Simmons ha rinnovato con il BC Kalev-Cramo in Estonia.

Commenti

commenta

Andrea Romano
About Andrea Romano 2242 Articles
Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Da Giugno 2015 inoltre collaboro con Basketnet.it. mentre da Giugno 2016 anche con SuperBasket. Dall'Aprile 2014 al Febbraio 2015 invece ho collaborato con BasketUniverso.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*