Arriva Venezia: le parole di coach Sandro Dell’Agnello

Questo articolo ha avuto 398 visualizzazioni

Le dichiarazioni in sala stampa di Coach Sandro Dell’Agnello in vista della gara interna contro l’Umana Reyer Venezia:

“I nostri problemi più grandi sono la continuità e l’approccio. Nelle prime due partite abbiamo approcciato male la partita, in maniera soft e sbagliata e questo poi ci condiziona per il resto della gara. Da domani dobbiamo cambiare l’approccio e dare un input alla partita assolutamente diverso. In questo momento stiamo tirando male da 2, anche se costruiamo buone soluzioni, e dalla lunetta. Sperso sia una congettura momentanea, in squadra abbiamo tiratori di liberi molto buoni e lo stesso Lalanne in carriera non ha mai avuto queste percentuali. Venezia nonostante i tanti impegni non credo che arrivi qui stanca perchè ha una squadra lunga e coperta. Noi non sappiamo essere duri mentalmente nell’arco dei 40 minuti. Giuri e Barber hanno iniziato bene questa stagione ma innegabile che abbiamo bisogno di un apporto più importante dai nostri giocatori di esperienza, dai veterani: devono dimostrare come hanno sempre fatto in carriera personalità e consistenza soprattutto nei momenti buii. Tepic qui è contentissimo e mi ha detto di avere fiducia che arriverà presto: io ho fiducia in lui. Randle si è allenato tutta la settimana ed è la prima volta che capita da quando è arrivato. Sta crescendo di giorno in giorno e credo che domani farà vedere qualcosa in più rispetto alle prime due gare“.

Commenti

commenta

Andrea Romano
About Andrea Romano 2123 Articles
Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Da Giugno 2015 inoltre collaboro con Basketnet.it. mentre da Giugno 2016 anche con SuperBasket. Dall'Aprile 2014 al Febbraio 2015 invece ho collaborato con BasketUniverso.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*