Anthony Barber subito da record: 19 punti all’esordio con Brindisi

Foto: Vito Massagli

Questo articolo ha avuto 352 visualizzazioni

Anthony ‘Cat‘ Barber ha esordito con la maglia della Happy Casa Brindisi mettendo a referto 19 punti. 

Il playmaker nativo di Hampton contro Torino ha tirato con il 50% da 2 (6/12), il 28.6% da 3 (2/7) e il 50% dalla lunetta (1/2) e grazie ai 19 punti messi a segno balza subito in testa alla classifica dei giocatori all’esordio in maglia bianco-azzurra alla prima giornata di campionato. Nessun giocatore della New Basket Brindisi ha esordito alla prima di campionato mettendo a referto 19 punti, il record precedente era infatti di 18 punti, raggiunto in 2 occasioni.

Il primo a raggiungere quota 18 punti è stato Yakhouba Diawara nella stagione 2010/11, la stagione del primo anno in Serie A. Era il 17 Ottobre, la partita era Lottomatica-Enel Brindisi (86-61), e l’ala francese chiuse con 7/12 da 2, 0/3 da 3 e 4/6 dalla lunetta. Il secondo giocatore invece ad aver toccato quota 18 è stato Jerome Dyson nella stagione 2013/14. Nella vittoria contro Milano (13/10/13) per 88-80 il play bianco-azzuro chiuse con 6/9 da 2, 0/2 da 3 e 6/7 dalla lunetta.

Appena sotto Diawara e Dyson troviamo Jonathan Gibson ed Amath M’Baye, entrambi a quota 17 punti. La guardia americana nella prima giornata di campionato a Siena nella stagione 2012/13 (92-65 per i toscani, 26/09/12) chiuse con 4/4 da 2, 2/6 da 3 e 3/3 dalla lunetta mentre il francese nella stagione 2016/17 con 7/9 da 2 e 1/4 da 3 nella vittoria casalinga contro Trento (69-61, 02/10/16).

Nella stagione 2014/15 Elston Turner e Sek Henry chiusero con 13 punti a testa nell’esordio vittorioso contro la VL Pesaro (92-56, 12/10/14) mentre nella stagione 2015/16 Adrian Banks a Pistoia si fermò a quota 15 punti (85-78 per i toscani, 04/10/15).

Record anche per Cady Lalanne. Il pivot haitiano infatti è il primo giocatore a chiudere la prima di campionato con 21 di valutazione, dietro di lui troviamo Sek Henry con 20 (stagione 2014/15), Durand Scott con 18 (stagione 2016/17), Jerome Dyson con 17 (stagione 2013/14), Scottie Reynolds con 16 (stagione 2015/16), ancora Scottie Reynolds con 14 (stagione 2012/13) e Yakhouba Diawara con 13 (stagione 2010/11).

Commenti

commenta

Andrea Romano
About Andrea Romano 2242 Articles
Brindisino, classe 1990. Dal 1° Dicembre 2013 cerco di raccontare al meglio tutto ciò che riguarda la New Basket Brindisi. Da Giugno 2015 inoltre collaboro con Basketnet.it. mentre da Giugno 2016 anche con SuperBasket. Dall'Aprile 2014 al Febbraio 2015 invece ho collaborato con BasketUniverso.it.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*